Il Gorgonzola può prevenire l’osteoporosi

L'osteoporosi è purtroppo una patologia sempre più diffusa e gli studi ne prevedono una crescita esponenziale nelle donne, ma anche negli uomini.

Si raggiunge il picco di massa ossea e il consolidamento della massa scheletrica tra i 20 e i 30 anni. Successivamente, si osserva un periodo di mantenimento o di lieve riduzione della massa, fino alla menopausa nelle donne e ai 60-65 anni negli uomini.

Grazie ai suoi contenuti di calcio, zinco, proteine e fosforo, il Gorgonzola contribuisce al mantenimento di una buona struttura ossea. Il calcio contenuto nel Gorgonzola ha l'importante caratteristica di essere "altamente biodisponibile": biodisponibilità di calcio è la capacità di essere assorbito immediatamente a livello gastrointestinale.