Il Gorgonzola, con la sua vitamina B3, protegge il sistema nervoso e non solo

La vitamina B3, chiamata anche vitamina PP o niacina, fa parte delle vitamine cosiddette idrosolubili, quelle che non possono essere accumulate nell’organismo, ma devono essere regolarmente assunte attraverso l’alimentazione.

È fondamentale per la respirazione delle cellule, favorisce la circolazione sanguigna, funge da protettivo per la pelle, ed è utilissima nel processo di digestione degli alimenti.

La vitamina B3 ha un ruolo fondamentale in relazione al funzionamento del sistema nervoso ed è chiamata anche vitamina PP (pellagra preventive factor) per il suo ruolo anti-pellagra, malattia in passato molto diffusa.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina B3 (o niacina), varia a seconda del sesso: 14 mg/g per le donne adulte e 18 mg/g per gli uomini adulti.

La carenza di vitamina B3 provoca molti sintomi, diversi tra loro, fra cui mal di testa, nausea, irritabilità, olte ad una perdita generale del tono muscolare e ad una cattiva digestione.